Shadows

Disponibilità: Disponibile

7,99 €
O

Breve descrizione

Tom Forman
ERM439

Shadows

Roll on to zoom in

Dettagli

Con Lon Chaney

USA 1922

l piccolo villaggio di pescatori di Urkey è l'ambientazione di "Shadows" (1922), di Tom Forman. La storia inizia con una tempesta, dalla quale tornano superstiti solo un marinaio ed il misterioso cinese Yen Sin. Quest'ultimo è mal visto da tutta la comunità, in quanto non cristiano, ed è costretto a vivere emarginato su di una chiatta ormeggiata nel porto. Tra i pescatori scomparsi nel naufragio c'è anche l'arrogante ammiraglio Daniel, marito tiranno della bella Sympaty; questa, passato il giusto tempo, si risposa con il reverendo Maiden, spezzando il cuore del ricchissimo Nate, grande amico del reverendo stesso. Intanto Yen Sin comincia ad essere accolto dalla popolazione e sempre più benvoluto , ma la sua squisitezza non riesce a far digerire ai compaesani il suo ateismo. D'improvviso per Maiden inizia un incubo, in cui un ombra comincia a perseguitarlo: Daniel era sopravvissuto al naufragio, ma non era tornato a Urkey. Ora però pretende ingenti somme di denaro dal reverendo, è inizia a ricattarlo senza scrupoli. L'atmosfera del film si fa sempre più greve: per Maiden inizia un vero e proprio incubo, il cielo sembra piombategli addosso e togliergli aria, non gode più neanche dei rapporti con Sympaty e con la figlia che ha appena avuto. Volendo riassumere il film in poche parole, si deve parlare per forza di Lon Chaney: il cinese curvo, con gli occhi più stretti di una fessura ed un'espressione che non ha più niente di occidentale, dimostra come il grande attore sapesse fare del suo corpo ciò che voleva. E la sua figura, venuta dal mare, ha qualcosa di soprannaturale, che va ben oltre il cristianesimo che tutti vogliono imporgli.

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.